Archivio mensile:marzo 2011

Con la primavera la natura si risveglia.. piante, fiori, animali e anche il nostro orologio biologico ha bisogno di riposizionarsi .. qualche ora di sonno in più aiuta l’organismo

Con i primi caldi si riattiva la natura, come pure gli ormoni degli essere umani. Si tende ad andare a letto più tardi perché il buio arriva dopo. Il giorno più lungo inoltre altera il ritmo circadiano del sonno. Tutto ciò stanca, ma il desiderio positivo di vita voluto dal nostro orologio biologico, favorito dalla luce e dal calore, ha la meglio e tutto passa per arrivare con uno sprint  finale alle tanto agognate vacanze estive. In più andare a letto più stanchi significa nella maggior parte dei casi dormire meglio: da qui forse il proverbio Aprile dolce dormire! Solo per alcune persone questo passaggio è problematico: gli anziani risentono maggiormente del cambio di stagione perché il meccanismo biologico che sincronizza i cicli stagionali con l’organismo, si usura nel tempo, proprio come le macchine!

Avranno quindi  bisogno di più giorni per abituarsi al nuovo ritmo SARA’ PIU’ SEMPLICE FARLO SU MATERASSI CHE SANNO SUPPORTARE, ADATTARSI SENZA COMPRIMERE IL NOSTRO CORPO…

vi invitiamo a leggere le caratteristiche  e scegliere i materassi della linea Cignus Dinotte

per acquistarli e provarli cliccate sul banner qui di seguito

 

Rivenditore autorizzato Cignus: DOMUS ARREDI VIA PASCOLI 39 LISSONE TEL 039794790 info e preventivi scrivendo a info@domusarredilissone.it

il nostro sito internet www.domusarredilissone.it

 www.sartoriadeimobili.com

 

Il primo materasso al mondo in oro 22 Carati al Fuori salone 2011

GOLD MATTRESS: IL MATERASSO D’ORO AL FUORISALONE 2011

magniflex gold fuorisalone

Il primo materasso al mondo in oro 22 Carati  firmato Magniflex sarà presentato a Milano in occasione del Fuorisalone
 presso lo Studio Prampolini in via Durini, 9 Milano.
 L’evento, dal titolo SOGNANDO L’ECCELLENZA, vedrà inoltre la presenza del Movimento Culturale Nazionale “Pensare Oltre” di tutela dell’infanzia www.pensareoltre.org Sognando l’eccellenza sarà anche un’occasione stimolante e innovativa che vedrà Magniflex  impegnata nel sociale in un progetto etico a favore del Movimento Culturale di tutela dell’infanzia che si chiama “Pensare Oltre”. Pensare OLTRE si occupa di invertire l’erronea tendenza ad “identificare” arbitrariamente i comportamenti o le difficoltà di bambini e adolescenti, come specifiche malattie o disturbi. Ci sono bambini eccessivamente vivaci, bambini che non pronunciano bene le parole, bambini che hanno difficoltà con le tabelline, ma queste difficoltà o manifestazioni non sono malattie o disturbi da diagnosticare e “curare”, come oggi accade, spesso anche con potenti psicofarmaci, pari a droghe. Pensare Oltre si occupa di fornire gli strumenti di valutazione affinché ciascuno possa fare scelte consapevoli e costruttive, a maggior ragione se si tratta di bambini. Impresa e cultura si fondono qui in un binomio inscindibile: per la prima volta nella storia del Fuorisalone un’azienda leader nel mercato del dormire esprime un messaggio culturale di educazione e responsabilità.
Filo conduttore dell’evento: il bello della differenza – filmato realizzato dal noto sceneggiatore italiano Bruno Bozzetto e la presenza all’evento di Elisabetta Armiato, già ètoile del Teatro La Scala di Milano.

.

Allestimento a cura di Stefano Montaperto realizzato attraverso una struttura di design in piombo, reso atossico con inedite tecniche di lavorazione, sarà un percorso simbolico nel tempo e nello spazio attraverso le immagini dei quattro elementi aristotelici: Terra, Aria, Acqua e Fuoco e attraverso la storia del giaciglio umano, al fine di raccontare da un lato il percorso alchemico di trasmutazione della materia umile (come il piombo) in oro e dall’altro l’evoluzione del giaciglio come oggetto di benessere e armonia. Il visitatore, attraverso un percorso low tech potrà apprezzare l’autentico contenuto ecologico e naturale dei prodotti Magniflex. 

.

Studio Prampolini in via Durini, 9 MilanoOrari: 10.00 -19.00 dal 12 al 17 aprile 2011

Soffri il caldo? sei irrequieto? soffri di allergie? Qquale è il materasso piu’ adatto a te

... MA TU COSA VUOI DA UN MATERASSO?????

 

  • Non sopporti il caldo?
    Cerca quello che smaltisce velocemente il calore, possibilmente con le imbottiture in fibre naturali.
    UN MATERASSO A MOLLE, MAGARI SINGOLARMENTE INSACCHETTATE  OPPURE UN MATERASSO IN GEOFLEX CON GEL RINFRESCANTE…..  per te i modelli MAGIC oppure GEOGEL con rivestimento Plain Air
HOME geoflex geogel.jpgHOME molle insacchettate eden.jpg

  • Sei sempre irrequieta/o?  cerchi le coccole?
    Se non trovi mai la posizione giusta, sarai felice se sarà il materasso a seguire i tuoi movimenti.
    UN MATERASSO CON MEMORY FORM …..  per te i modelli MAGNUM MEMO oppure GALAXI MEMO

     

    HOME lattice magnum memo.jpgHOME geoflex galaxy memo new.jpg
  • Soffri di allergie?
    Non importa a che cosa, devi stenderti su un materiale anallergico e che non trattenga acari e polvere.
    SCEGLI UN RIVESTIMENTO CON FIBRE A IONI D’ARGENTO (combattendo i batteri eliminari gli acari)…..  per te IL RIVESTIMENTO SILVER   
rivestimento silver.jpg
  • Sei salutista meditativa? Niente di meglio che un giaciglio naturale, traspirante, che ti fa sentire in sintonia con l’energia della Terra.
    UN MATERASSO IN LATTICE E FIBRA NATURALE DI COCCO …..  per te iL modellO BIO 
  • Vuoi essere ecologica?
    Con una schiuma tutta naturale ti sentirai in pace con l’ambiente, perché estratta da un albero e riciclabile.
    NATURALMENTE UN MATERASSO IN LATTICE CON RIVESTIMENTO NATURA …..  per te i modelli RUGIADA oppure BIO

     

    HOME lattice bio.jpgHOME lattice rugiada.jpg

  • Centro materassi Cignus

  • Domus arredi Via Pascoli 39 Lissone (Monza e Brianza) tel 039794790

  • info e preventivi scrivendo a info@domusarredilissone.it

    clicca sul link qui sotto  per scoprire prezzi e caratteristiche

Adolescenti… dormono troppo poco, colpa dei socialnetwork

DORMIRE SUL BANCO.jpg

a 16 anni dovrebbero essere pieni di energia. E invece gli adolescenti  si trascinano insonnoliti a scuola, le palpebre calano tutta la giornata e  gli occhi si spalancano solo davanti a Facebook o twitter. Perchè? Perche gli adolescenti, e non solo,  dormono troppo poco quasi sempre proprio perché “distratti” dalle tecnologie: internet, cellulari, consolle video, televisione si sono ormai piazzati stabilmente in camera da letto degli under 18 e una buona notte di sonno è ormai una meta irraggiungibile per la maggioranza dei ragazzini.

I giovani fino a 30 anni, sono spesso vittime della “sindrome da sonno insufficiente”, disturbo provocato dalla volontaria riduzione delle ore di riposo Ciò che manca in questi casi è una corretta igiene del sonno: per colpa di cattive abitudini adottate durante la giornata, addormentarsi diventa un’impresa. Alla sera, ad esempio, il sistema nervoso deve “regolarsi verso il basso” per prepararsi al sonno: bisogna scegliere attività rilassanti e sgombrare la testa dalle preoccupazioni, perché tutto ciò che mantiene attivo il cervello allontana il riposo. No quindi a studio, lavoro, attività fisica di sera; bisognerebbe anche bandire dalla camera da letto computer e cellulari, tecnologie “attive” e per questo ancora più dannose di un film visto in Tv.  La sonnolenza diurna è il segnale che non si sta dormendo a sufficienza: ognuno ha bisogno di una certa quantità di ore di sonno geneticamente determinata, per scoprirla basta capire quanto occorre dormire per essere ben svegli ed energici durante il giorno.  Purtroppo molti pensano che dormire abbastanza sia un “optional”: invece chi riposa poco e male rischia di ingrassare, di ritrovarsi con la pressione o la glicemia alta, di sviluppare irritabilità, ansia e disturbi dell’umore. Aspetto da non sottovalutare è il materasso, i ragazzi crescono, cambia il loro peso, la loro altezza e il materasso deve “allungarsi con loro” Realizziamo materassi in lattice, molle singole insacchettate, geoflex, memory anche su misura. Un buon materasso aiuta a dormire bene. visita il nostro sito www.areamobili.com

www.sartoriadeimobili.com

 

Giornata mondiale del sonno: Dormire bene, vivere Sano crescere Sano.. l’importanza del sonno a tutte le età

SE NON CHIUDI OCCHIO DI NOTTE … LI CHIUDI DI GIORNO

Il 18 marzo si è svolta la quarta edizione della Giornata del Sonno – “Dormire Bene, Crescere Sano” –  ha come obiettivo quello di sottolineare l’importanza del sonno nelle persone di tutte le età. Neonati, bambini, adolescenti e adulti, più o meno giovani, hanno bisogno di un sonno di qualità per mantenere uno stile di vita sano.    Philips Electronics ha oggi annunciato la partnership globale con la World Association of Sleep Medicine –  l’Associazione Mondiale della Medicina del Sonno – in qualità di sponsor ufficiale della Giornata Mondiale del Dormire Sano 2011.

Philips, insieme alla dottoressa Sarah Blunden, autorevole ricercatrice australiana sul sonno e con il supporto dell’Associazione , ha annunciato il lancio di un nuovo modulo educativo dedicato al sonno nell’ambito del progetto globale SimplyHealthy@School, un programma educativo rivolto ai bambini delle scuole elementari e sviluppato attraverso il volontariato dei propri dipendenti (www.simplyhealthyatschools.com ). Il programma supporta gli insegnanti nell’educare i bambini di età compresa tra gli 8 e i 12 anni sull’importanza del sonno e su come esso contribuisca alla loro salute.

 La quarta edizione della Giornata del Sonno – “Dormire Bene, Crescere Sano” –  ha come obiettivo quello di sottolineare l’importanza del sonno nelle persone di tutte le età. Neonati, bambini, adolescenti e adulti, più o meno giovani, hanno bisogno di un sonno di qualità per mantenere uno stile di vita sano.

L’importanza del problema è stata al centro dei risultati della ricerca “Philips Index for Health and Well-being” pubblicata recentemente e svolta in 23 Paesi del mondo (anche qui in Italia) coinvolgendo più di 31.000 persone : il 35% delle persone ritengono di non dormire abbastanza e rilevano ripercussioni problematiche sulla loro salute fisica e mentale.

E’ interessante notare che quasi la metà degli intervistati dichiari di dormire sempre poco, un segnale che suggerisce come molte persone siano ormai rassegnate a non dormire più bene.

Il messaggio lanciato dalla “Giornata Mondiale del Sonno”, promossa su scala internazionale da WASM (World Association of Sleep Medicine), che vede, in Italia, un’alleanza tra esperti del SIMG (Società Italiana di Medicina Generale) e AISM (Associazione Italiana Medicina del Sonno), sotto lo slogan “Sleep Well, Stay Health”, è la certezza che i disturbi sono prevenibili ed oggi curabili a livello medico in tutto il mondo

L’Associazione Italiana Medicina del Sonno, rende pubblici i numeri degli insonni che non si rivolgono al medico, circa il 60 per cento infatti non ne parla con lo specialista, andando incontro ad importanti ripercussioni non solo mediche ma anche sociali, poiché riducendo l’attenzione e la produttività, vengono meno le capacità occupazionali con un conseguente peggioramento della qualità della vita. 
 L’insonnia non consente ai neuroni cerebrali di ricaricarsi, riduce la velocità di reazione e influenza il comportamento; aumenta il rischio di infarti e ictus, altera il sistema immunitario, esponendo al pericolo di infezioni, può condizionare l’evolversi di patologie psichiatriche e fa ingrassare più facilmente. In media l’aumento è di circa cinque chili in un quarto dei soggetti che riposano per 4-5 ore per notte rispetto a chi dorme le canoniche otto ore.

Per maggiori informazioni sulla Giornata Mondiale del Sonno 2011 visitare il sito www.worldsleepday.org

oppure

Associazione Italiana di medicina del Sonno AIMS.

www.morfeodormiresano.it

visitando il sito dell’associazione italiana medicina del sonno potrete individuare il luogo dove, ogni ultimo venerdì del mese, gli esperti del sonno saranno a disposizione dei cittadini e i centri Aims, a rotazione, saranno aperti al pubblico». 

 

altre informazioni sui disturbi del sonno potete trovarle cliccando su  http://www.sleepapnea-online.it/servizio%20niguarda.htmil sito dell’associazione italiana pazienti con apnee nel sonno

insonnia.jpg

Con questo post  speriamo di essere stati utili per aprire una strada che possa risolvere i problemi di insonnia… Noi che da sempre ci occupiamo del “luogo” dove si dorme “letto e materasso” possiamo solo consigliarvi di scegliere quello più adatto a Voi per meglio riposare.   www.areamobili.com    centro:  www.gignus.it

www.sartoriadeimobili.com

 

 

27 marzo 2011 scatta l’ora legale… un insidia per il sonno

oralegale.jpg

Lancette avanti di un’ora nella notte tra sabato e domenica 27 marzo . Alle 3 di domenica 27 marzo scatta infatti l’ora legale, che resterà in vigore per sette mesi, fino al 30 ottobre  Termina così il periodo di ora solare che accompagna i cinque mesi invernali, con l’obiettivo di recuperare un’ora di luce a fine giornata ma per il nostro corpo avrà l’effetto di un piccolo Jet-lag al quale doversi adattare. Per agevolare il sonno meglio rispettare le “Regole della Buona Notte”:prima di andare a letto, evitare l’esercizio fisico intenso,  rilassarsi magari con una buona lettura  e seguire una routine che prepari corpo e mente alla notte. Importante trasformare la camera da letto in un’oasi di relax e tranquillità: tenerla in ordine, rimuovere le apparecchiature elettroniche, minimizzare luci e rumori, scegliere per le pareti toni rilassanti e scegliere con cura il materasso e il guanciale giusto. un terzo della nostra giornata dovremo passarlo dormendo e allora facciamolo su un giaciglio comodo, confortevole e anatomico e personalizzato. le msure sono importanti perchè non siamo tutti uguali: alti, bassi, grassi, magri con stili di vita e abitudini diverse a cui corrispondono esigenze e problematiche fisiche differenti. la corporatura è uno degli elementi fondamentali per valutare quale è il tipo di materasso più adatto. Vi invitiamo a fare il test cliccando sul link qui di seguito

WWW.PROFILOMATERASSI.COM

cignus esposizione - Copia.jpg
 
rivenditore autorizzato  Profilo Cignus
 

Domus arredi Via Pascoli 39 Lissone (Monza e Brianza) tel 039794790
visita il nostro sito internet
 
 
richiedi un preventivo scrivendo a: info@domusarredilissone.it
 
 
 

Mal di collo ?? usa il guanciale adatto e combatti i sintomi della “cervicale”

 

DALIA guanciale.jpg

Guanciale a forma cervicale a “doppia onda” ad elevata elasticità con un lato portante in Geoflex e un lato anatomico con inserto in Gel.
Il lato in Geoflex ha una struttura a “canali” che permette una maggiore traspirazione.
Il lato in Gel rinfrescante garantisce una temperatura ideale grazie alla proprietà di accumulatore di calore ed alla lavorazione a “fori passanti” della lastra che aumenta la traspirazione.
Il guanciale ha proprietà antibatteriche e antimicrobiche.
Rivestimento in tessuto tecnico deumidificante e altamente traspirante: 75%poliestere 25%viscosa.
Sfoderabile e lavabile in lavatrice a 30°C.

Per scegliere e provare il guanciale più adatto a te ti aspettiamo nel nostro Corner materassi/ guanciali  Cignus Dinotte presso lo showroom di Lissone DOMUS ARREDI VIA PASCOLI 39 tel 039794790.

Info e preventivi scrivendo a:  info@domusarredilissone.it

visita il sito: www.sartoriadeimobili.com

 

puoi acquistare anche on line su www.areamobili.com  sezione camere 

effettuiamo spedizioni con corriere in tutta Italia

 

Produttori Italiani Materassi di Qualità: Cignus, Simam, Morfeus, Somnium, Lordflex

 
consorzio-materassi-logo.gif

Il Consorzio Produttori Italiani Materassi di Qualità è un’associazione senza scopo di lucro che riunisce alcuni tra i migliori produttori italiani di materassi.

Obiettivo statutario è promuovere il materasso di qualità,
ciò al fine di:

Aiutare il consumatore nella scelta del prodotto
più idoneo e garantito.
Incentivare l’avanzamento della tecnologia e lo sviluppo qualitativo del materasso, per una sempre migliore rispondenza all’uso.
Sostenere il punto vendita nella promozione e informazione per l’acquisto di un prodotto tutelato e garantito.

Diventare un materasso di qualità è un privilegio riconosciuto a pochi materassi

Per poter avere l’etichetta del Consorzio, i materassi devono infatti essere sottoposti a una serie particolarmente severa di esami; si tratta di test condotti da un laboratorio di prove esterno e indipendente (il Catas), che analizza ogni materasso (al fine di valutare la qualità delle materie prime usate per confezionarlo) e le sue prestazioni, da nuovo e dopo anni di uso.

I materassi che resistono alla serie di prove oggettive secondo la normativa, ottengono la certificazione di qualità. guardate le  caratteristiche dei materassi a marchio Cignus  cliccando sull’immagine qui sotto.

le aziende certificate sono:

maxitali.gif 

lordflex.gif

morfeus.gif
simam.gif
somnium.gif